“La libertà è terapeutica, se ci assumiamo la responsabilità delle sue conseguenze”. Intervista a Kevin Nicolini

“La libertà è terapeutica, se ci assumiamo la responsabilità delle sue conseguenze”. Intervista a Kevin Nicolini

Continuano gli speciali. I nostri Anita, Daniel e Raffaella, per il centenario dalla nascita di Franco Basaglia, sono andati a Trieste per partecipare ai tanti eventi in commemorazione del grande psichiatra veneziano.
Il titolo dell’intervista riprende una frase che Kevin Nicolini ci condivide, pronunciata da un maestro comune, inventore della deistituzionalizzazione a Trieste, il dott. Franco Rotelli. Con lui parliamo del parco di San Giovanni e delle condizioni in cui vivevano i degenti nell’ex Ospedale Psichiatrico Provinciale. Grazie a Kevin possiamo ascoltare gli aspetti concreti di una rivoluzione troppo presto divenuta spesso ‘vuota retorica’: come il passaggio dall’ergoterapia ad un lavoro vero con la nascita delle prime cooperative sociali ad una visione diversa della persona e dei suoi diritti, doveri e bisogni di cura.
E dalla storia, arriviamo e ci interroghiamo sulle contraddizioni del presente, dal problema della contenzione in psichiatria all’utilizzo dell’elettroshock. Buon ascolto!


Kevin Nicolini è Consigliere Comunale presso Comune di Trieste, Referente di Microarea Zindis presso La Collina Cooperativa Sociale e Vicepresidente presso Associazione Franco Basaglia.

Please follow and like us:
Pin Share