Chi siamo


Radio 32 rappresenta un punto di incontro e sperimentazione fra linguaggi multimediali, attività terapeutiche e riabilitative nel campo della salute mentale e processi di partecipazione civile e democratica. Radio 32 vuole essere un portale di informazione per tutto ciò che riguarda l’ambito della Salute e vuole essere uno spazio di sperimentazione per dare voce a chi non la ha.

Un luogo attento ai contenuti di chi vive esperienze forti, esperienze limite. E anche se da un punto di vista formale, la nostra comunicazione sarà meno accattivante e persuasiva dei grandi network, i nostri contenuti, a volte detti con affanno, alte volte sussurrati, derivano dalla genuina volontà di esprimersi e dire le ‘nostre’ verità, spesso ai margini della grande rete di informazione commerciale.


La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti. Nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge. La legge non può in nessun caso violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana.

Articolo 32 della Costituzione Italiana


Radio 32 è un progetto di comunicazione sociale e multimediale volto a favorire una connessione intelligente tra le persone attraverso un utilizzo strategico dei nuovi media.

Radio 32 è una radio inclusiva, che fa dell’inclusione la propria battaglia, come strada per migliorare la società e la convivenza civile nelle nostre comunità.

Radio32 accoglie le trasmissioni di diversi gruppi redazionali che trasmettono da diversi quartieri di Roma: in molte di queste esperienze l’attività di comunicazione multimediale viene utilizzata come strumento terapeutico e riabilitativo per persone che devono recuperare la fiducia in se stesse e riprendere in mano la propria vita.

In altre, è un tematica professionale ad unire i redattori e a spingerli a comunicare.

In altre, l’aggregazione parte dal vivere uno stesso quartiere.

Il filo comune di questi diversi modi di connettersi e trasmettere, che ci lega assieme in questa esperienza, è l’idea di voler creare una comunità, e di conseguenza una società, capace di prendersi realmente cura delle persone in difficoltà, non delegando a ‘tecniche’ o ‘farmaci’, la cura e l’ascolto che solo le persone possono dare.


La Radio web è gestita dall’associazione Ipse Lab, costituita da cittadini e professionisti della salute interessati a promuovere la salute delle persone più fragili attraverso azioni formali e informali, professionali e volontarie.

L’associazione Ipse Lab promuove lo sviluppo e la ricerca nell’ambito della psicologia clinica applicata, la formazione specialistica per operatori e professionisti della salute, attività di comunicazione sociale e prevenzione primaria attraverso i social media, servizi di prevenzione primaria in collaborazione con enti pubblici e privati.


In collaborazione con