Sociale


In questo podcast, tratto dalla trasmissione ‘matto, ribelle e handicappato‘, Radio Fuori Onda si racconta e parla del percorso che l’ha portata a diventare una testata giornalistica online integrata, ossia formata da persone con disagio mentale, operatori, giornalisti e professionisti della comunicazione che lavorano insieme, superando difficoltà, pregiudizi e stereotipi. Perché la vera inclusione è partecipazione attiva e democratica. La vera inclusione passa per una retribuzione adeguata del proprio impegno e del proprio lavoro. L’esperienza di 180 gradi dimostra che spazi di inclusione protetti, eppure aperti al mondo, professionali, eppure capaci di rispettare i bisogni e i ritmi delle persone che […]

Alla scoperta di 180 gradi: testata giornalistica integrata realizzata da persone con disagio mentale, operatori ...



Intervistiamo Laura Danieli, membro del Collettivo Enzima T, che ci presenta il laboratorio di Teatro Sociale ‘Città U-topia‘ in svolgimento a Corviale, nota periferia romana, in cui ragazzi, anziani e persone con disagio mentale lavorano insieme per produrre teatro di qualità per il quartiere. La loro prima andrà in scena domenica 14 luglio, alle ore 21:00, nell’Anfiteatro di Corviale, quartiere emblema della periferia della Capitale, lo spettacolo “KASTER – Il viaggio_Capitolo I”, del Collettivo Enzima T. SINOSSI: “Sette i pianeti che compongono Kaster. Sette i personaggi che lasceranno Kaster. Non si conoscono. Ancora. Ma un minimo comune denominatore umano li unisce. Sebbene non […]

A Corviale va in scena “KASTER – IL VIAGGIO_CAPITOLO I” prodotto da un laboratorio integrato ...



Se spesso è stata utilizzata questa frase per descrivere l’universo femminile, quanto spazio nel cielo occupano le donne con disabilità? Quali e quante battaglie devono affrontare per determinarsi nella società contemporanea? Ne parliamo con Silvia Cutrera dell’Associazione Vita Indipendente Onlus. Vita Indipendente è una filosofia e un movimento di persone con disabilità che lavorano per le pari opportunità, il rispetto per se stesse e l’autodeterminazione. È un atteggiamento e un modello di vita attuato mettendo in campo risorse e capacità, con obiettivo quello di garantire il diritto all’assistenza personale autogestita con il sistema dei pagamenti indiretti e permettere al maggior […]

Un pezzetto di cielo – Intervista Silvia Cutrera dell’Associazione Vita Indipendente Onlus



Si sono svolti dal 14 al 21 Marzo ad Abu Dhabi I Giochi Mondiali Special Olympics. Giochi che hanno coinvolto 7000 atleti con e senza disabilità intellettive, provenienti da 170 paesi del mondo, 2500 allenatori, 20000 volontari che si sono adoperati tra 24 discipline sportive L’evento è caratterizzato da sette giorni di gare in 24 discipline sportive( calcio, badminton, pallacanestro, beach volley, bocce, pallamano, ping pong, tennis e pallavolo, gare di atletica, ciclismo, kayak, nuoto in acque libere, pattinaggio a rotelle, vela, nuoto e triathlon. E poi ancora equitazione, judo, ginnastica artistica e ritmica, il bowling, il golf e il […]

Alla scoperta degli Special Olympics con i Giochi Mondiali di Abu Dhabi



Negli anni ’60 donne e uomini di tutta Italia si recarono nella valle del Belice, nella Sicilia occidentale, per sostenere l’emancipazione della popolazione dallo sfruttamento e dalla povertà..In quella che fu una vera e propria rivoluzione culturale, politica, economica, le donne (come al solito) furono in prima linea.Conoscere la loro esperienza è un passaggio fondamentale per comprendere il presente. Radio 32 incontra le protagoniste di Archivia, progetto di memoria femminileIl ’68, il terremoto del Belice, la lotta delle donne nei ricordi delle autrici de “La mamma milita” (L’Erudita Editrice)

Fimmine che cangiarono lu Munnu



Al microfono di radio32.net incontro con l’Associazione Italiana Persone Down con il contributo di Carolina Raspanti e Federico Bondi, interprete e regista del film “Dafne”. AIPD nasce il 2 gennaio 1979 da un piccolo gruppo di famiglie con il nome di Associazione Bambini Down (A.B.D.). • 1982: nasce la prima Sezione AIPD nella città di Viterbo. Oggi le Sezioni sono 51 in tutta Italia. In questi anni l’associazione cresce e si fa conoscere in tutta Italia.L’associazione si trasferisce nella sede in viale delle Milizie 106 a Roma.Nasce il giornale che si chiama “Sindrome Down Notizie”. • 1987: Il 4 ottobre AIPD organizza la prima […]

“Il cromosoma in più…contro i pregiudizi”



  Con un secco 17-4 la nazionale italiana di calcio a 5 per persone con problemi di salute mentale allenata dal tecnico Enrico Zanchini ha sconfitto la nazionale del Cile aggiudicandosi il titolo di campione del mondo in questa seconda edizione giocata a Roma, quest’anno dal 13 al 16 maggio presso il Pala Tiziano. Argentina, Cile, Francia, Italia, Giappone, Perù, Senegal, Spagna, Ucraina e Ungheria, 150 giocatori, 10 nazioni, 28 partite. E’ stato il modo migliore di festeggiare il quarantesimo anniversario della Riforma Basaglia che proprio il 13 maggio del 1978 diventò legge disponendo la chiusura dei manicomi e segnando […]

Crazy For Football: intervista al dott. Santo Rullo



  In diretta da Lo Yeti, intervistiamo Andrea Costa, portavoce del Baobab Experiencee. Vi aggiorniamo sulle ultime notizie relative al recente sgombero e vi raccontiamo l’importanza e l’utilità di questo progetto. #migranti #accoglienza #sociale       Nel 2015, dal mese di maggio, noi, un gruppo di volontari, privati cittadini, ci siamo trovati a fronteggiare un’emergenza migratoria gestendo più di 35.000 migranti transitanti, all’interno del centro Baobab di via Cupa a Roma. Dopo il primo sgombero della struttura di via Cupa, avvenuta il 6 dicembre 2015, in assenza di una sede (di cui il Comune aveva promesso di occuparsene), continuiamo a […]

L’accoglienza raccontata da un attivista dell’associazione Baobab Experience



  All’interno della Città dell’Altra Economia presso l’area del Campo Boario a Testaccio, insieme ad altre esperienze sociali molto interessanti, è ospitato anche il circolo romano del Movimento per la decrescita felice. Movimento nato nel 2007 grazie al suo ispiratore,  Maurizio Pallante, romano laureato in lettere, ex insegnante che da oltre un decennio svolge attività di ricerca e divulgazione scientifica sui rapporti tra ecologia, tecnologia ed economia, con particolare riferimento alle tecnologie ambientali. Il movimento  per la  decrescita è prima di tutto  una corrente di pensiero politico, economico e sociale favorevole alla riduzione controllata, selettiva e volontaria della produzione economica […]

Decrescita Felice: ovvero consumare meno, meglio, e vivere consapevoli



  All’insegna della inclusione e della solidarietà     [sg_popup id=2544] Domenica 14 ottobre si è tenuta in tutta Italia la giornata nazionale del camminare promossa e organizzata da FederTrek con la collaborazione di tante associazioni, un modo per diffondere la consapevolezza che camminare fa bene e va fatto sempre di più. Federtrek – Escursionismo e Ambiente è un Ente di Promozione Sociale, a struttura federale, nata nel 2010 come evoluzione di una esperienza federativa sviluppatasi a livello regionale. E’ una federazione di circa 40 Associazioni che condividono la stessa Missione . Le Associazioni affiliate, cuore pulsante di Federtrek, e […]

Una giornata particolare: La Giornata Nazionale del Camminare



    Intervista al dott. Luca di Censi, sociologo. Estratto dall’evento del 14 ottobre, “Sintonie di Quartiere”.   CARCERE E TOSSICODIPENDENZA: IL PROIBIZIONISMO HA FALLITO?   Attualmente sono 52.846 i detenuti nelle carceri italiane. Di questi, dagli ultimi dati disponibili, i detenuti in carcere per reati di droga sono 18.312, di cui 6.355 stranieri (Fonte: West). Della relazione al Parlamento sulle tossicodipendenze in Italia presentata dal Dipartimento delle politiche antidroga della presidenza del Consiglio nel 2015, si stima che solo nel 2012 lo Stato ha speso ben 2,5 miliardi di euro per il contrasto e la repressione del fenomeno. Di questo budget, ben 1,19 miliardi sono spesi per i detenuti per droga: un detenuto su tre, […]

Carcere e proibizionismo: facciamo i conti di una guerra persa. L’intervento del dott. Luca di ...



    L’associazione ‘Matricola’ nasce per realizzare progetti dentro e fuori il carcere, portare solidarietà e un supporto concreto ai detenuti e alle detenute. L’associazione, da una parte, intende sensibilizzare sulle condizioni nelle carceri, dall’altra, vuole realizzare laboratori e corsi di formazione nel carcere stesso: giornalismo, cineforum, corsi di editoria e serigrafia. In questa intervista abbiamo voluto smontare i pregiudizi legati al mondo dei detenuti e conoscere meglio questo ‘mondo parallelo’. I diritti negati, la riabilitazione mai veramente realizzata, le difficoltà di reinserimento nella società e le recidive. Una realtà letta da un punto di vista sistematicamente ignorato, quello del […]

“Racconti da dietro le sbarre”. Conoscere il carcere grazie al lavoro dell’associazione Matricola



  L’intervento di Ilaria Cucchi per presentare la proiezione organizzata da Radio 32 in piazza, al Pigneto, del film che narra gli ultimi sette giorni di vita di suo fratello. Una storia che non riguarda solo la sua famiglia ma interroga la coscienza di noi tutti.   Mi dispiace non essere con voi nel mio quartiere. Mi dispiace non essere li con voi e non potere vedere voi che osservate la vita di mio fratello. Stasera conoscerete Stefano, la nostra famiglia e la nostra storia. Questo film è duro ed estremamente vero. È un film basato esclusivamente sugli atti giudiziari […]

Sulla nostra pelle: intervento di Ilaria Cucchi a Radio32



  Si è concluso domenica 30 settembre al Pala Luiss  di Roma il secondo campionato nazionale di rugby in carrozzina. Il titolo è andato per la seconda  volta all’ Asd Padova, a punteggio pieno, con una squadra  forte e ben  organizzata in campo che ha tra le sue fila diversi  nazionali e una lunga esperienza. Al secondo posto meritatissimo si sono posizionati i ragazzi della Polisportiva Milanese. Nonostante in coda, le due compagini che hanno rappresentato la nostra città, i  Romanes e gli Ares Centurioni hanno lottato con grinta e tenacia fino all’ultimo minuto. Al termine degli incontri gli  atleti […]

Vittoria tricolore del Padova Rugby al PalaLuiss per il secondo campionato nazionale di rugby in ...



    In questa trasmissione parliamo del “Wheelchair Rugby” o Rugby in carrozzina. Il  Rugby in carrozzina è una disciplina che ebbe origine in Canada, a Winnipeg, alla fine degli anni settanta ad opera di un gruppo di atleti tetraplegici alla ricerca di un’alternativa alla pallacanestro in carrozzina. La prima apparizione fuori dal Canada vi fu nel 1979 durante una manifestazione alla Southwest State University in Minnesota, nello stesso anno venne organizzato il primo Campionato Nazionale Canadese. Dopo soli due anni negli Stati Uniti si costituì la prima squadra e venne disputato il 1° Torneo Internazionale a squadre che riuniva […]

Wheelchair Rugby: alla scoperta del rugby in carrozzina con i Romanes