Buona la Prima! Un'”OH! DISS ‘EA” al Teatro Ghione


‘Buona la Prima!’ In diretta dal teatro Ghione di Roma a cura di Radio 32, le voci degli autori, attori, maestranze e pubblico per raccontare le emozioni delle prime in cartellone.

Questa sera lo spettacolo “OH! DISS ‘EA” di Roberto Ciufoli, con Simone Colombari e Max Paiella. Gli abbiamo intervistati, ma prima, abbiamo parlato con la direttrice del ‘Ghione’, Roberta Blasi, di teatro accessibile e con Isabella Cognatti, insegnante delle superiori, di teatro integrato.

Il tutto inframezzato da tanta tanta musica. Buona la Prima!


Il Teatro Ghione presenta da giovedi 15 a domenica 18 ottobre lo spettacolo, “ Oh! Diss’ea” di Roberto Ciufoli, con Roberto Ciufoli, Simone Colombari e Max Paiella, musiche: Max Paiella.

Ulisse e il suo viaggio senza fine, un esempio per tutti, la curiosità, la voglia di conoscere e di esplorare che c’è o ci dovrebbe essere in ognuno di noi. Dopo il lungo assedio di Troia è partito, diretto verso la sua Penelope o ha bighellonato senza trovare la strada di casa per dieci anni prima di approdare alla sua bella Itaca?

Ulisse, l’immagine dell’uomo moderno o semplicemente un distratto?

Il quesito che da secoli attanaglia studiosi e letterati, finalmente troverà risposte.

Roberto Ciufoli, Simone Colombari e Max Paiella, propongono una riscrittura del poema omerico, un’occasione irrinunciabile per un’approfondita analisi comica e musicale, da non perdere, anche per i non curiosi.

Il teatro Ghione si trova in via delle Fornaci, a due passi dal Vaticano. Il Ghione alterna opere teatrali classiche a lavori più moderni: nella programmazione del teatro non mancano mai opere di Wilde, Pirandello, Shakespeare e Goldoni, oltre a concerti musicali. La sala contiene 500 posti e questo permette di seguire lo spettacolo in maniera comoda e raccolta. Questo teatro è stato fondato e diretto dall’attrice Ileana Ghione, fino alla sua scomparsa, avvenuta il 3 dicembre 2005. L’attrice prendeva spesso parte agli spettacoli, sempre con discrezione e professionalità. Se passate da queste parti e vi piace il teatro vero vi invitiamo ad assistere a uno degli spettacoli in programma.