Accesso Totale: per un nuovo modo di vivere la disabilità. La nuova trasmissione di Radio 32


In questo estratto della prima diretta, la redazione di Accesso Totale si presenta e presenta le idee, i temi, la linea editoriale della trasmissione radiofonica che poterà avanti quest’anno.

Accesso Totale vuole parlare di #inclusione, #disabilità, #pregiudizi e #stigma, #servizi, #welfare, #arte e #cultura, perché riteniamo che i beni e i servizi comuni debbano essere accessibili per tutti i cittadini.

La redazione è un gruppo di lavoro integrato in cui persone con disabilità, volontari, professionisti della salute e operatori della comunicazione collaborano per comunicare un nuovo modo di vedere, e vivere, la disabilità.

Premi play per ascoltare la trasmissione

Un modo proattivo, senza facili retoriche e senza richieste di assistenzialismo, ma con la volontà di ricordare che una malattia, una difficoltà, un problema non possono mai definire una persona in toto: mettere al centro la persona invece che una condizione sanitaria o sociale è lo step fondamentale per poter essere veramente inclusi in tutte le questione, in tutti i discorsi di una comunità che vuole essere veramente civile.

In questa prima trasmissione ci raccontiamo e raccontiamo la nostra lunga pausa estiva. Accesso Totale nasce dall’esperienza di Grinta e Passione, la trasmissione che l’anno scorso ha voluto raccontare il mondo dello sport per tutti, disabili e non, nel mondo del sociale. Da questa esperienza è nato un gruppo di lavoro affiatato che vuole informare e far sentire la propria voce, ma soprattutto vuole fare rete nel senso vero del termine: creare spazi virtuali che facilitino incontri reali e relazioni che migliorino concretamente la vita delle persone che per un motivo o per l’altro sono costrette troppo spesso a stare ai margini.

La trasmissione è realizzata grazie alla fondamentale collaborazione e ospitalità del caffè, libreria, Lo Yeti, in via Pesaro 4, nel quartiere Pigneto di Roma.

La redazione è formata da: Cristiano Bocci, Edgardo Reali, Filippo Jacoponi, Massimo Scarabattoli, Daniele Lauri, Sara Picardo, Luca Di Marco, Fabiano Lioi, Massimo Tarquini, Giulia Grassi, Barbara Mastroddi.