Radio Fuori Onda si presenta e presenta l’evento ‘Matto, ribelle e handiccapato’


Radio Fuori Onda, nell’evento organizzato allo Yeti, ‘Matto, ribelle e handicappato’, si presenta, raccontandosi: una realtà nata in un Centro di Salute Mentale. Una radio per prendersi cura di sé, una radio per smontare con determinazione, e con tanta allegria, i troppi pregiudizi sul disagio mentale.

Radio Fuori Onda vuole essere un portale di informazione per tutto ciò che riguarda l’ambito della Salute Mentale e vuole essere uno spazio di sperimentazione per dare voce a chi non la ha. Un luogo attento ai contenuti di chi vive esperienze forti, esperienze limite. Un luogo dove prima che utenti, operatori o psicologi, si è persone, che vogliono esprimersi. Ovviamente, affrontiamo il tema della Salute Mentale in modo vario, partendo dalle inchieste, gli articoli e le interviste, fino ad arrivare a indispensabili momenti di intrattenimento tratti da pezzi comici e film. Il tutto insieme a tanta tanta musica.

E anche se da un punto di vista formale, la nostra comunicazione sarà meno accattivante e persuasiva dei grandi network, i nostri contenuti, a volte detti con affanno, alte volte sussurrati, derivano dalla genuina volontà di esprimersi e dire le ‘nostre’ verità, spesso ai margini della grande rete di informazione commerciale.

La Radio web è gestita dall’associazione Fuori Onda in collaborazione con il Dipartimento di Salute Mentale A.S.L. Roma 2, il CSM 8 di Piazzale Tosti (Roma) e il Centro Diurno San Paolo .

Per ascoltarla clicca qui