Fimmine che cangiarono lu Munnu


Negli anni ’60 donne e uomini di tutta Italia si recarono 
nella valle del Belice, nella Sicilia occidentale, per sostenere l’emancipazione della popolazione dallo sfruttamento e dalla povertà..
In quella che fu una vera e propria rivoluzione culturale, politica, economica, le donne (come al solito) furono in prima linea.
Conoscere la loro esperienza è un passaggio fondamentale per comprendere il presente.

Radio 32 incontra le protagoniste di Archivia, progetto di memoria femminile
Il ’68, il terremoto del Belice, la lotta delle donne nei ricordi delle autrici de “La mamma milita” (L’Erudita Editrice)