“Cosa ti ha aiutato ad affrontare l’incidente [e la disabilità]?” Risponde Luca Bucchi

 

Estratto dell’intervista a Luca Bucchi, pittore, che ci parla della sua esperienza.

A causa di un incidente dall’età di 19 anni è tetraplegico.
Grazie al sostegno dei suoi famigliari non si è mai perso d’animo e durante i sei mesi trascorsi in Germania a Heidelberg, in un centro specializzato per la riabilitazione della para tetraplegia ha ritrovato il suo grande spirito che ne fa ancora oggi la persona tenace che è.

Luca ritornato a Roma tornò a coltivare la sua passione per il modellismo e iniziò a disegnare con la bocca.Da quel momento non ha mai smesso, si è diplomato e oggi è un maestro d’arte di pittura e un bravissimo pittore.

In seguito è entrato in contatto con la VDMFK e oggi l’arte è diventata la sua professione.

Scopri le sue opere: www.abilityart.it

Ascolta l’intervista integrale